Questa lunga estate pare non finire, ma non finiscono nemmeno le novità in casa Canon, che dopo il Sistema Canon EOS R presenta adesso la XF705, la nuova videocamera professionale della gamma XF.
Grazie all’innovativocodec XF-HEVC, questo modello permette di riprende in 4K UHD/50Pdirettamente su scheda di memoria con campionamento 4:2:2 a 10 bit, ottenendo risultati di grande qualità e dettagli straordinari.
Un sensore CMOS da 1.0 pollicee il doppio processore DIGIC DV6garantiscono alla videocamera migliori prestazioni audio, maggiore sensibilità e una più grande profondità di campo.
Con molteplici funzionalità quali HDR, interfaccia 12G-SDIe comunicazione IP, la videocamera XF705 rivoluziona i flussi di lavoro UHD per la produzione HDR.
Il nuovo codec XF-HEVCsviluppato da Canon consente infine prestazioni di codifica due volte più efficiente del classico H.264/AVC.

Tantissime sono le altre caratteristiche della nuovaXF705, e tra queste segnaliamo:

  • Sistema di messa a fuoco automatica Dual Pixel CMOS AF accurato e affidabile
  • Zoom 15x serie L con grandangolo, apertura massima f/2.8, un grandangolo da 25,5 mm e un’efficace stabilizzazione dell’immagine
  • Possibilità di registrare internamente file HDR usando le curve HDR Hybrid Log Gamma (HLG) e Perceptual Quantisation (PQ)
  • Numerose funzionalità di assistenza HDR per aiutare l’utente a controllare l’esposizione
  • Produzione HDR/SDR simultanea: è infatti in grado di emettere un segnale SDR mentre registra internamente un file HDR su scheda SD
  • Grazie a un’interfaccia 12G-SDI avanzata, possibilità di inviare un segnale UHD/50P non compresso di grande qualità tramite un singolo cavo SDI, trasmettendo quindi un segnale HDR in 4K UHD nel formato HEVC
  • Messa a fuoco automatica, accurata e veloce con le funzionalità touch, rilevamento volto e tracking del soggetto
Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail