Alla termine di un anno difficile come il 2020, Canon vi dà il benvenuto in una nuova era con la Canon EOS C70, la prima videocamera versatile e compatta che combina l’eccellente qualità immagine della gamma Cinema EOS con la portabilità e la flessibilità della linea EOS R. 
Ora i filmmaker potranno utilizzare una videocamera Cinema EOS e godere delle incredibili possibilità offerte dalla gamma di obiettivi RF.
Un design che unisce compattezza e qualità cinematografica rende questa videocamera perfetta per un’ampia gamma di applicazioni, dai documentari alle produzioni indipendenti più complesse, dai notiziari ai social media, grazie alla speciale funzionalità di ripresa in verticale. Le sue dimensioni e caratteristiche consentono infatti ai professionisti di utilizzarla a mano libera o di installarla su un drone o un gimbal, offrendo la massima libertà creativa. 
EOS C70 è il modello più piccolo e leggero della serie Cinema EOS, perché l’adozione dell’innesto RF, con tiraggio della flangia ridotto, ha consentito di realizzare una videocamera dal design compatto. 
Il sistema RF entra così nel mondo delle riprese cinematografiche e i professionisti che utilizzeranno EOS C70 potranno godere di un’ampia scelta di obiettivi di elevata qualità e in continua espansione. 

Caratteristiche principali di EOS C70

  • Innesto RF.
  • Nuovo sensore 4K Super 35mm Dual Gain Output (DGO), già presente nella EOS C300 Mark III, che garantisce una qualità immagine eccezionale con oltre 16 stop di gamma dinamica.
  • Tecnologia di messa a fuoco automatica Dual Pixel CMOS AF: permette di registrare anche in 4K a 120p applicando l’effetto slow motion. 
  • Acquisizione HDR, colori realistici e una qualità dell’immagine estremamente pulita in condizioni di scarsa illuminazione. 
  • Riprese 4K con frame rate elevato a 120 fps, con registrazione audio e DPAF.
  • MP4 (4:2:2 a 10 bit): registrazione interna fino a 225 Mbps, con supporto del formato Long GOP e HVEC
  • Doppio slot per schede SD per la registrazione simultanea in diversi formati e diverse opzioni di registrazione a risoluzioni 4K, UHD, 2K e Full HD. È possibile registrare formati, risoluzioni e profondità bit diversi su ogni slot, ottenendo un flusso di lavoro veramente flessibile.
  • Messa a fuoco automatica Dual Pixel migliorata con tracking intelligente e nuova interfaccia utente touch.
  • Modalità di ripresa verticale, pensata per supportare la realizzazione di contenuti per i social media e il digital signage.
  • Sistema EOS iTR AF X (Intelligent Tracking and Recognition), introdotto dalla nuovissima EOS 1-D X Mark III. 
  • Compatibile con il nuovo Adattatore EF-EOS R 0.71x che consente agli utenti di accedere all’ampia gamma di obiettivi Canon EF

Canon lancia anche l’Adattatore EF-EOS R 0.71x, un adattatore EF-RF che consente ai filmmaker di utilizzare liberamente l’intera gamma di obiettivi EF con la videocamera EOS C70, mantenendo l’angolo di campo equivalente al sensore a pieno formato anche sul sensore Super 35mm.
L’Adattatore EF-EOS R 0.71x riporta l’angolo di campo Full Frame dell’obiettivo EF anche in abbinamento con un sensore Super 35mm, e migliora la trasmissione della luce di 1 stop circa. 

Per ulteriori informazioni consultte le pagine dedicate a EOS C70 e all’Adattatore EF-EOS R 0.71x

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail