Costa Crociere ha celebrato i 70 anni di attività portando a bordo Canon e il grande maestro Oliviero Toscani.
Canon ha messo a disposizione 50 reflex EOS ai viaggiatori che, con l’aiuto di Oliviero Toscani, hanno avuto la possibilità di conoscere una macchina professionale, in molti casi per la prima volta, imparare a guardare nell’obiettivo, sperimentare e scrivere un racconto visivo dei propri ricordi durante la crociera.
L’esperienza è stata una grande opportunità per Canon per rimarcare quanto sia importante continuare a raccontare le emozioni e un’esperienza unica e irripetibile per i cinquanta viaggiatori.

“Dovete vivere questi giorni con la macchina fotografica, che diventa il mezzo per raccontare agli altri quello che vedete o, ancora meglio, quello che vorreste vedere” (Oliviero Toscani)

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail