Alghero ospita nel suo territorio due splendide risorse ambientali, il Parco naturale regionale di Porto Conte e l’area marina protetta di Capo Caccia, luoghi visitati ogni anno da migliaia di studenti e turisti, risorse fondamentali per la tutela della natura, ma anche occasioni per lavorare sull’educazione ambientale.
Con il Centro multimediale immersivo, Canon è riuscita nell’impresa di fare ammirare e vivere l’ambiente sommerso anche a tutte le persone che normalmente non vanno sott’acqua, per scoprirne bellezza, misteri e magia.
Le immagini scattate con una Canon EOS 5D MARK II e gli obiettivi EF 17-40 e EF 100 hanno reso al massimo i cromatismi del fondo marino, ricreato in un tunnel immersivo di oltre 200 mq grazie a 19 proiettori Canon WX 450 ST, di cui 14 utilizzati con soluzione di Blending e 5 installati nell’area multimediale realizzata per gli studenti.
La tecnologia al servizio dell’educazione ambientale.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail